NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
29
Sun, Jan
12 Nuovi articoli

Carbonia. Un caldo abbraccio dell'amministrazione comunale al “guerriero” Renato Scanu

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Il Sindaco Pietro Morittu, insieme al Vicesindaco Michele Stivaletta, al Presidente del Consiglio Comunale Federico Fantinel e alle assessore allo Sport Giorgia Meli e alla Pubblica Istruzione Antonietta Melas, ha fatto visita al “guerriero” Renato Scanu, omaggiandolo con una pergamena di encomio per la sua straordinaria passione per il giornalismo sportivo e per il suo esempio di lotta indomita contro la malattia che lo ha colpito ma non sconfitto, la SLA.
“Renato Scanu rappresenta uno degli esempi più fulgidi nel territorio di amore per lo sport e si è distinto per le sue radiocronache in giro per l’Italia e anche in Europa al seguito del Cagliari Calcio, del Carbonia Calcio, del Milan e della Vba Olimpia Sant’Antioco. Una passione sconfinata, sempre accompagnata dall’entusiasmo di un ragazzino. Da qualche anno combatte con una dura malattia, che non mina però in alcun modo il suo spirito determinato e combattivo e la sua voglia di non mollare mai. Forza Renato”, ha commentato il Sindaco Pietro Morittu, che “ha ringraziato la famiglia di Renato e tutta la rete di medici e il personale sanitario che con dedizione e professionalità quotidianamente si prende cura di lui e di tutti i pazienti che soffrono di questa malattia”. La passione e l’attivismo di Renato non conosce sosta e continua con l’avvio di una raccolta fondi per la ricerca attraverso la richiesta di maglie da gioco di tutte le squadre d’Italia. Raccolta che sta incontrando un grande successo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna