NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Wed, Jun
0 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Sabato 13, in Aula consiliare, Presentazione del network nazionale dei "Comuni amici della famiglia"

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Il Comune di Sant’Antioco, tramite l’Assessorato al welfare territoriale guidato da Eleonora Spiga, ha avviato un processo di promozione e diffusione di buone prassi in materia di politiche per la famiglia. A tal fine, il Comune ha aderito al Network nazionale dei Comuni Amici della famiglia, promosso dalla Provincia Autonoma di Trento, con l’intento di valorizzare e sostenere le diverse funzioni che la famiglia assolve nella società. In linea con la Provincia Autonoma di Trento e la Regione Sardegna, che hanno sottoscritto un protocollo di intesa, anche il Comune di Sant’Antioco considera la famiglia non solo come beneficiaria di servizi e interventi, ma anche come agente di sviluppo locale. Al riguardo, sabato 13 maggio alle 17.00, in occasione della festa della mamma, presso la Sala Consiliare del palazzo comunale ci sarà l’avvio ufficiale del processo delineato già con deliberazione di Giunta Comunale n. 52 del 27/04/2023, che vedrà proprio la famiglia al centro dell’interesse di una nuova società dinamica in continua evoluzione. Per l’occasione, oltre alla presenza del Comune di Alghero (primo in Sardegna ad aver avviato con grande soddisfazione il progetto), sono stati invitati tutti gli attori e gli organismi della società civile che costituiscono e rappresentano sul territorio il Sistema Famiglia, partendo dall’importante ruolo svolto dall’associazionismo.
I temi trattati saranno:
- Promozione degli strumenti quali: marchi famiglia, standard famiglia, piani famiglia, distretti famiglia, sussidiarietà orizzontale, sistemi premianti nella vita amministrativa e di governo dell’istituzione, al fine di far maturare una consapevolezza di maggior favore nei confronti della famiglia.
- Promozione dell’attivazione del processo “Family Audit” sviluppato con proprie linee guida per promuovere il miglioramento delle politiche di conciliazione tra vita familiare e lavorativa, in armonia con altri interventi già avviati, in una visione sussidiaria circolare che vede coinvolti istituzione, imprese e famiglie, al fine di accrescere una cultura di gestione del personale in azienda orientata alla famiglia.

INTERVENTI
Antonella Serrenti - Moderatrice
Saluto del Sindaco, Ignazio Locci
Presentazione del progetto a cura dell’Assessore al Welfare territoriale, Eleonora Spiga.
Filomena Cappiello e Mauro Ledda - Comune di Alghero
Partecipazione degli Assessori comunali di Sant’Antioco Roberta Serrenti, Luca Mereu, Pasquale Renna
Presidente Associazione Acli Sardegna, Mauro Carta

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità