NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
05
Wed, Oct
8 Nuovi articoli

Golfo Aranci. Nel cuore di padre e figlia… ancora Golfo Aranci.Mostra fotografica di John Wahlbärj dal 10 al 24 settembre

Spettacolo
Aspetto
Condividi

Negli spazi della Dolce Vita, sul lungomare a Golfo Aranci, dal 10 settembre e fino al 24 settembre sarà visitabile la mostra fotografica John Wahlbärj - Nel cuore di padre e figlia…ancora Golfo Aranci.
Sarà l'occasione per conoscere il grande fotografo svedese, il cui nome spesso non viene immediatamente associato alle opere, che invece sono molto note e apprezzate al grande pubblico a livello internazionale. Eppure, Wahlbärj è stato un maestro della macchina fotografica, molto stimato da tutti gli operatori di settore nel panorama mondiale, in primo luogo per la sua capacità di mettere a nudo l'anima di chi ritraeva, spesso personaggi famosi, che erano sempre molto lieti di mettersi in posa per lui.
Appartengono allo sguardo di Wahlbärj molti scatti arcinoti e strariprodotti: è sua l’ultima fotografia scattata al Primo ministro svedese Olof Palme prima del misterioso e ancora irrisolto omicidio. Suoi gli scatti a star del cinema del calibro di Sophia Loren, Gina Lollobrigida, Louis Armstrong, sempre suoi i fermoimmagine che immortalano diversi calciatori famosi.
John Wahlbärj amava viaggiare, spinto dalle necessità della professione e soprattutto dalla sua innata curiosità, che lo spingeva a immortalare uomini, prima che personaggi, luoghi e situazioni prima che territori. L’Italia aveva nel suo cuore un posto speciale e ancor di più lo aveva la Sardegna.
Nell'Isola, Golfo Aranci era il suo luogo dell'anima. Nel 1984 John fece conoscere la città gallurese a sua figlia Ewa. Da allora, il legame di Ewa con questa terra è diventato indissolubile. La donna è tornata nel borgo gallurese innumerevoli volte, tanto da considerare Golfo Aranci la sua seconda casa. Per questo l'amministrazione comunale di Golfo Aranci ha deciso di dedicare questa mostra non solo all'artista Wahlbärj, ma anche allo stretto legame che ha unito padre e figlia in un luogo di cui anche la fotografia si è abbeverata, fino a diventare fonte d'ispirazione di quell'occhio che, per dirla con Roland Barthes, è sempre riuscito a trovare il punctum: l'immagine che si fa atmosfera, il particolare che diventa universale.
L'esposizione che inaugura il 10 settembre include una importante selezione del grande tesoro fotografico custodito dalla Photo Wahlbärj, fondata nel 2021 dalla figlia Ewa Wahlbärj con l'obiettivo di preservare e diffondere l'archivio di immagini del padre John. Wahlbärj, nacque a Norrköping il 31 ottobre 1920 e morì a Stoccolma, due giorni prima del suo 82esimo compleanno, il 29 ottobre 2002.
La mostra, promossa dal Comune di Golfo Aranci, sarà visitabile gratuitamente dal 10 al 24 settembre presso “La Dolce Vita” sul lungomare di Golfo Aranci, dalle h. 17:00 alle h 21:00

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna