NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
14
Sun, Apr
2 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Settimana Santa. Variato l'itinerario per S'Incontru.

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

 

Variazione di itinerario a Sant'Antioco per la processione di S'Incontru della domenica di Pasqua. La variazione si è resa necessaria per la mancata ultimazione di Piazza Umberto,interessata a lavori di rifacimento della stessa che prevista  entro la Pasqua. La tradizionale cerimonia quest'anno si svolgerà invrce in piazza  De Gasperi dove ci sarà il culmine della cerimonia dopo l'arrivo dei simulacri di Cristo e della Madonna al termine di due distinte processioni che si svolgeranno con  con itinerari completamente diversi dal solito. Intanto i riti per la settimana Santa iniziano domenica con la benedione delle palme il cui svolgimento sarà gestito autonomamente dalle parrocchie. Molte altre cerimonie della settimana Santa saranno invece concordate tra le diverse parrocchie in mondo da non eserci sovrapposizioni dei riti. Come avviene da secoli da lunedì anche a Sant'Antioco per la settimana santa  sarà  una settimana di intensa religiosità  che vedrà coinvolte tutte le quattro parrocchie cittadine. Si inizia lunedì nella chiesa di Santa Maria Goretti con la celebrazione  della Via Crucis che si snoderà per le vie della parrocchia. Martedì nelle vie vicino alla marina della parrocchia di San Pietro si svolgerà alle 19 la processione dei Misteri. Mercoledì ancora una Via Crucis. Questa volta si svolgerà a partire sempre dalle 19 nelle vie della parrocchia di Nostra Signora di Bonaria. Giovedì  in tutte le parrocchie si terrà la Santa Messa  in Coena Domini e di seguito si svolgerà l'Ora Santa ancora in tutte le parrocchie.  Venerdì anche nella città sulcitana si svolgerà l'evento più importante della settimana Santa. Alle 18 in ogni parrocchia  ci celebrerà la Passione di Cristo con la lettura delle parti del Vangelo che ricordano la passione e morte di Gesù. Poi alle 20 dalla Basilica  partirà la solenne processione con la Madonna addolorata che segue il Cristo Morto. In quell'occasione le vie dove di snoderà il corteo la tradizione vuole siano illuninate dalle lampade dei pescatori mentre la banda musicale con marce funebri scandirà i tragici momenti della passione di Cristo. Sabato  invece si svolgerà la veglia pasquale: alle 22,30 nella Basilica di Sant'Antioco Martire e alle 23 nelle chiese di Nostra Signora di Bonaria e Santa Maria Goretti che anticiperanno la Santa Messa di Mezzanotte. La Domenica di Pasqua l'evento più atteso con la processione di "S'Incontru" dove la Madonna ritroverà il figlio risorto. La processione si snoderà con due distini cortei che partiranno entrambi alle 10,45. Uno col Cristo glorioso con partenza dalla Basilica percorrendo  le vie Borgo Solci, Petrarca, Manno e ritorno in piazza Prrocchia. L'altro con la Madonna, che svestito l'abito triste del Venerdì Santo sfilerà con l'abito azzurro della gioia e della gloria di Dio, partirà dalla chiesa di San Pietro Apostolo. I due cortei alle 11 si incontreanno in piazza Umbertoae lLla gloria di Dio, partirà dalla chiesa di San ,Pietro Apostolo attraversando via Eleonora D'Arborea e Regina Margherita con arrivo in piazza parrocchia dove avverrà l'incontro di Cristo risorto con la Madonna. L'ingresso finale in Basilica e solenne benedizione finale chiuderà la cerimonia sacra.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna