NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Wed, Jun
0 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Oltre 6000 visitatori per monumenti aperti

Attualità Locale
Aspetto
Condividi
L’essenza della cultura di Sant'Antioco  si è mostrata in tutta la sua storia Sabato 27 e domenica 28 maggioin occasione della manifestazione “Monumeti Aperti” che ha spuntato oltre le seimila visite. Fra i tanti siti in mostra quello più interessante è stato certamente il Mab, il museo archeologico Ferruccio Barreca.  La visita a questo luogo di cultura è stato un viaggio nella storia dell’isola e del Mediterraneo. I reperti esposti raccontano la nascita , l’evoluzione è il ruolo dell'antica città di Sulky, l’odierna Sant’Antioco. Le tipologie di visita sono molteplici, dalla visita guidata classica, gestita da personale altamente qualificato, alle visite esperienziali, con le quali si poteva  non solo apprendere la storia ma vivere e toccare con mano innumerevoli attività quotidiane, vivendo in prima persona momenti indimenticabili. Si poteva letteralmente immergersi all’interno di una abitazione punica, grazie ad uno spazio virtuale dedicato. Questo museo è accessibile a tutti, dotato di audioguide, postazioni tattili e multimediali. Il MAB è inoltre tappa fondamentale dell’itinerario “levante”, parte di un territorio che si presenta come un vero museo diffuso. Sabato 27 e domenica 28 maggio il museo è stato visitabilo gratuitamente in occasione della manifestazione “Monumenti Aperti”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità