NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Thu, May
58 Nuovi articoli

Santa Maria Coghinas. Primo Comune in Sardegna scelto dalle Poste per illustrare la filatelia e la scrittura con tradizioni e patrimonio culturale della comunità.

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

Santa Maria Coghinas è uno dei comuni scelti da Poste Italiane in Sardegna per presentare ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità. Per l’evento, che si è svolto domenica 2 maggio in occasione della festa patronale presso la postazione allestita in piazza Madonna delle Grazie, dalle 10.00 alle 13.15, alla presenza del sindaco Pietro Carbini e di alcuni rappresentanti aziendali, sono stati realizzati un annullo filatelico e una cartolina.
“A nome di tutta l’amministrazione comunale e delle comunità di Santa Maria Coghinas - commenta l’Assessore alla cultura Angelo Giuseppe Piras - siamo felici di ospitare per la prima volta una manifestazione filatelica, con la consegna di cartoline e bollo filatelico. Tengo inoltre a precisare che questa amministrazione è stata l’unica a partecipare al progetto indetto da Poste Italiane e Ministero dei Beni Culturali in tutta la regione Sardegna per i 700 anni del sommo poeta Dante Alighieri, e in occasione della festa del patrono Madonna delle Grazie, abbiamo accolto a braccia aperte la proposta di Poste Italiane: spero ancora in una collaborazione futura. A tal proposito, colgo l’occasione per ringraziare vivamente Poste Italiane”.
L’iniziativa di Santa Maria Coghinas è parte del programma dei nuovi impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti, annunciato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante in occasione della seconda edizione “Sindaci d’Italia” del 28 ottobre 2020 a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web http://www.posteitaliane.it/piccoli-comuni
Questa iniziativa segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto con Poste Italiane e avvicina ancora di più l’Azienda al territorio, seguendo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese. L'iniziativa è coerente con i principi ESG sull'ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna