NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Mon, Jul
66 Nuovi articoli

Promozione. Rinvio di 4 partite per il vento: in Promozione e 3 in 1ª categoria. In Promozione l’Andromeda batte la capolista San Marco Assemini ’80.

Calcio
Aspetto
Condividi

Il fortissimo vento di maestrale che ha superato i 100 kmh in tutto il Sud Sardegna, ha dimezzato oggi il programma della prima giornata di ritorno del girone A del campionato di Promozione regionale. Non sono state disputate ben quattro delle otto partite in programma: La Palma-Carbonia, Selargius-Gonnosfanadiga, Sant’Elena Quartu-Idolo e Carloforte Vecchio Borgo Sant’Elia.
Nonostante il programma ridotto, comunque, la giornata ha registrato un risultato assai importante per il vertice della classifica, la sconfitta della capolista San Marco Assemini ’80, la seconda stagionale, sul campo dell’Andromeda, a Siurgus Donigala, per 1 a 0. In sede di presentazione della giornata avevamo segnalato che la trasferta di Siurgus Donigala sarebbe stata ricca di insidie per la capolista e così è stato. La battuta d’arresto potrebbe costare alla squadra di Paolo Ledda il primato solitario, in quanto se il Carloforte mercoledì riuscisse a superare il Vecchio Borgo Sant’Elia nel recupero della partita non disputata oggi, l’aggancerebbe in vetta alla classifica.
La sconfitta della capolista ha consentito anche il riavvicinamento alla vetta dell’Arbus, impostosi di misura, 1 a 0, sul Bari Sardo, ed ora terzo a tre punti di distanza dalla San Marco Assemini ’80.
Le altre due partite disputate hanno registrato la vittoria del Seulo 2010 (in ripresa) sul Quartu 2000 per 2 a 0 e l’impresa esterna dell’Arborea a Siliqua, con l’identico punteggio di 2 a 0.
Il maestrale ha provocato il rinvio di tre partite anche nel girone B del campionato di Prima categoria: Senorbì-Libertas Barumini, Atletico Narcao-Villanovafranca ed Atletico Masainas-Virtus Villamar.
La capolista Monteponi ha passeggiato sul campo della Gioventù Sarroch, travolta per 5 a 1, ed ha mantenuto invariato il margine di tre punti sulla Gioventù Sportiva Samassi che ha regolato per 2 reti a 0 la Fermassenti. Vittoria di misura, 1 a 0, per l’Atletico Villaperuccio sul Domusnovas Junior Santos e pareggi, infine, tra Pula e Cortoghiana, 2 a 2, e tra Villacidrese e Villamassarhia, 0 a 0.

Giampaolo Cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna