NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Wed, Jan
49 Nuovi articoli

Prima categoria. La San Marco Assemini ’80 perde l’imbattibilità, pari per il Carbonia e per il Carloforte .

Calcio
Aspetto
Condividi

La sosta di fine anno non ha portato bene alla San Marco Assemini ’80, capolista del girone A del campionato di Promozione, che oggi ha perso l’imbattibilità stagionale nel match casalingo con il La Palma Monte Urpinu, deciso da un goal realizzato da Luca Nepitella al 38′ del primo tempo. Gli effetti della sconfitta sulla classifica della capolista sono stati attenuati dal pareggio maturato nel confronto diretto tra le due prime inseguitrici, Carloforte ed Arbus, 1 a 1, con reti di Umberto Festa e Nicola Lazzaro.
La pausa di fine anno sembra non aver fatto bene neppure al Carbonia, fermato sullo 0 a 0 al Comunale “Carlo Zoboli” dal Selargius di Gianni Maricca (tecnico di Carbonia). La prestazione opaca dei minerari non è piaciuta al tecnico Andrea Marongiu che abbiano intervistato a fine partita.
Sugli altri campi, larghe vittorie per l’Idolo di Arzana sul Gonnosfanadiga, 4 a 0, per il Bari Sardo sul Seulo 2010, 4 a 2, e per l’Andromeda sul campo del Quartu 2000, 3 a 1. Il Vecchio Borgo Sant’Elia ha liquidato il Siliqua con il punteggio di 2 a 0, l’Arborea il Sant’Elena Quartu per 1 a 0.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, la Monteponi ha superato l’Atletico Masainas per 4 a 2 ed ha incrementato il proprio vantaggio sulla prima inseguitrice che ora è la Libertas Barumini, impostasi ampiamente sulla Gioventù Sarroch per 4 a 0 e a 3 punti dalla vetta. E’ scivolata al terzo posto, a 5 punti dalla Monteponi, la Gioventù Sportiva Samassi, sconfitta clamorosamente per 2 a 1 sul campo del fanalino di coda della classifica Domusnovas Junior Santos, che fino ad oggi aveva sempre perso in casa ed aveva colto un solo punto sul campo dell’Atletico Narcao lo scorso 22 ottobre.
Il Villamassargia ha fatto suo il derby con l’Atletico Villaperuccio, con il punteggio di 5 a 3, mentre l’Qtletico Narcao ha perso in casa con il Pula per 4 a 2; vittorie di misura per il Cortoghiana sulla Villacidrese, 2 a 1, e per il Villanovafranca sul Senorbì, 1 a 0. E’ terminato senza goal il match tra la Fermassenti e la Virtus Villamar.

Gp Cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna