NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Wed, Oct
63 Nuovi articoli

Roma. (Emanuele Cani PD) Legge europea, "il no di Mdp e Cinquestelle mette a rischio esito positivo vertenza energetica e Alcoa"

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell'onorevole sulcitano del partito Democratico Emanuele Cani sulla vertenza energetica all'esamne delle Camere. " Mdp vota al Senato con la destra e i cinquestelle contro la Legge Europea. I due emendamenti approvati al senato sulla legge europea riguardano l’articolo 12 sull’etichettatura dei prodotti lattiero caseari e l’articolo 16 sulle autorità di bacino. Questo fatto è stato contrastato dal Partito Democratico che intendeva approvare rapidamente la legge già votata alla camera, senza ulteriori ritardi.
Ora, la Legge europea dovrà ritornare alla Camera inserendosi in un calendario che vede la chiusura della legge elettorale e l’avvio della legge di bilancio. Per il Sulcis è un duro colpo e non possiamo non manifestare le forti preoccupazioni per sulla possibilità che venga approvata entro la legislatura una legge che contiene norme che contribuiscono in maniera determinante ad un possibile esito positivo della vicenda Alcoa.
Purtroppo ciò che sembrava risolto non lo è, bisognerà lavorare nei prossimi giorni per portare a casa il provvedimento per scongiurare il peggio. La situazione è preoccupante e non si può perdere altro tempo. Entro breve tempo, alla luce delle ultime affermazioni e degli atti conosciuti, deve essere chiusa positivamente".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna