NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Fri, Apr
39 Nuovi articoli

Iglesias. Rubiu (FDI) sul crollo di un soffitto nelle palazzine Area di via Genova

Politica Locale
Aspetto
Condividi

<<Il gravissimo episodio accaduto ieri in una abitazione di proprietà dell'azienda regionale Area ad Iglesias, ha evidenziato lo stato di abbandono in cui riversano la stragrande maggioranza delle case popolari gestite dall’azienda che gestisce gli immobili per l’edilizia abitativa in Sardegna>>. E’ la dura accusa del consigliere regionale Gianluigi Rubiu (FdI) sul crollo di un soffitto avvenuto in una palazzina di via Genova. Un cedimento che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. <<Solo per un miracolo non è accaduta una tragedia – continua l’esponente di Fratelli d’Italia – Le condizioni di degrado dell’appartamento sono state segnalate a più riprese dalla famiglia che risiede nel caseggiato, ma non è stato attuato nessun intervento>>. Uno stato di abbandono degli immobili che è stato messo in evidenza anche con diverse interrogazioni in Consiglio regionale. <<L’incuria degli edifici gestiti da Area è ormai un fatto evidente in città – conclude Rubiu – che si traduce in case senza agibilità, non accatastate, con impianti elettrici non a norma. Nessun opera è stata attuata per la messa in sicurezza e la riqualificazione degli edifici. Il fatto più preoccupante è il peggioramento della situazione, che provoca il crollo di soffitti, solai, balconi, senza dimenticare infissi e bagni da terzo mondo. Uno scandalo impensabile visto che si tratta di un ente regionale che dovrebbe garantire abitazioni all’insegna della sicurezza. Si auspica un radicale azzeramento dei vertici di Area, con un ricambio di quanti in questi anni hanno portato l’ente a questo triste traguardo>>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna