NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
15
Thu, Nov
24 Nuovi articoli

Sant'Antioco.Due nuovi seminari informativi sul bando “Resto al Sud”

Politica Locale
Aspetto
Condividi

“Resto al Sud e parto con una nuova impresa in Sardegna”. Due nuovi seminari sulle opportunità di investimento in programma a Carbonia dedicati al bando “Resto al Sud”, che si rivolge ai soggetti dai 18 ai 35 anni e mira a promuovere e sostenere la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nei settori industria produzione di beni, artigianato, turismo, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura, fornitura di servizi alle imprese e alle persone. I due incontri, organizzati dal Centro per l’impiego di Carbonia, si svolgeranno a Carbonia, il 24 maggio alle 10.00 e il 28 giugno alle 10.00, presso la sala CPLF in via Costituente 43. Per iscriversi al seminario occorre compilare il modulo di adesione disponibile sul sito SardegnaLavoro o presso il CPI di Carbonia e inviarlo all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure consegnarlo a mano al Centro per l’Impiego. Per informazioni rivolgersi al Centro per l’impiego (CPI) di Carbonia, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; tel: 0781 671235.

Con una dotazione complessiva di 1.250 milioni di euro, Resto al Sud sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno prevedendo agevolazioni per gli under 36. Ciascun imprenditore può ottenere 50mila euro, fino a un massimo di 200mila nel caso di più imprenditori. Le agevolazioni coprono il 100% delle spese e prevedono un contributo a fondo perduto pari al 35% del programma di spesa e un finanziamento bancario pari al 65%, garantito dal Fondo di Garanzia per le Pmi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna