NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
30
Fri, Oct
39 Nuovi articoli

Elezioni amministrative sulcis

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Scaduti i termini per la presentazione delle liste il partiti e gruppi civici si preparano per 25 e il 26 ottobre, data in cui sei comuni del Sulcis Iglesiente si terranno le elezioni amministrative, ad affrotare il giudizio dei cittadini. Le elezioni di fine mese di ottobre si divevano tenere la scorsa primavera ma che non si sono potute svolgere a causa dell’emergenza sanitaria. Dunque dopo un lungo periodo di voci lo scorso fine settimana sono state ufficializzate le candidature dei candidati sindaci e le liste dei consiglieri.

A Santadi, con la campagna elettorale è già iniziata da qualche settimana sui social network, si contenderanno la carica di Elio Sundas che lascia la politica, due dei suoi assessori in carica: Massimo Impera, capace di raccogliere 200 preferenze individuali nelle elezioni precedenti e assessore all’agricoltura, e Marco Loi vicesindaco e assessore all’Ambiente.

A Giba si ripete la stessa sfida di 5 anni fa, ma stavolta a parti invertite: sarà l’ex sindaco Learco Fois che cercherà di “prendere la sedia” di Andrea Pisanu.

A Tratalias il vicesindaco Emanuele Pes cercherà di dare continuità all’azione di Marco Piras che lascia dopo ben 3 mandati consecutivi ma se la dovrà vedere con Mariano Balia.

A Piscinas corre da solo Mariano Cogotti che va alla ricerca del terzo mandato: il suo unico avversario sarà il quorum ma considerando che è persona assai stimata nella sua comunità non dovrebbe avere troppi problemi a superarlo.

Musei. Dopo un anno di commissariamento i cittadini   sceglieranno il loro sindaco tra Doriano Pisanu e Sasha Sais.

Villamassargia. Sicuramente sarà una donna il sindaco di : resta da comprendere se gli elettori  confermeranno Debora Porrà o se le preferiranno Rita Carboni.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna