NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Fri, Dec
34 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Nomina di Mario Esu nuovo assessore e ridistribuzione deleghe

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Mario Esu 57 anni, assicuratore, è il nuovo assessore del Comune di Sant'Antioco nominato nei giorni scorsi dal  sindaco Ignazio Locci. Mario Esu si occuperà delle Politiche della casa e del Demanio, due problemi particolarmente importanti in città in questo momento. Ma non solo. Il sindaco, con la nomina del nuovo assessore, ha anche modificato le incombenze di altri assessorati per mantenere la giunta efficiente ed il numero degli assessori come prevede la norma e che saranno comunicate al Consiglio nella prossima riunione. Così, nel riequilibrio delle deleghe, la professoressa Rosalba Cossu, è passata da assessore a  consigliere Consigliere Comunale delegato. Manterrà le mansioni alla Pubblica Istruzione e alla Cultura con l'impegno, anche se con meno incombenze, di non venir meno agli impegni assunti verso i cittadini. L’assessore Renato Avellino invece si occuperà anche di Beni Culturali, delega che prima prima di competenza all'ex assessore Cossu. <abbiamo proceduto nell'ottica non di avere una giunta statica –spiega il sindaco Ignazio Locci- ma un esecutivo dinamico per le esigenze della città>. Mario Esu che ha già preso possesso dell'incarico non si tira indietro alle responsabilità che gli deriveranno con la nomina. <Una nomina assessoriale che da particolare valenza a delle problematiche quali casa e  Demanio –afferma Mario Esu- e che dimostra l'attenzione dell'amministrazione verso queste tematiche importanti>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna