NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Mon, Aug
23 Nuovi articoli

Meteo. Disagi per il maltempo nel Sulcis. Allerta meteo prolungata di un giorno. La primavera resta ancora un miraggio

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

Fino a metà della prossima settimana, la primavera che è entrata oggi, rimane per il momento solo un miraggio. Ieri per il Sulcis è stata una giornata all'insegna della pioggia e del vento. I collegamenti marittimi fra Carloforte e Portoscuso riprenderanno oggi dopo essere stati sospesi ieri mentre il porto di Calasetta è stato l'unico a garantire i servizi di collegamento con Carloforte. A Carbonia è caduto un albero sulla carreggiata di una via vicina ad una scuola. pino sacqua su carduUgualmente è successo a Sant'Antioco dove in via Salvo D'Acquisto si è spezzato un oleandro che è rovinato al centro dell'incrocio davanti alle scuole medie e del Liceo. Alberi sono caduti anche  e viale Trento. A s'acqua 'e Su Cardu un pino ha invaso parzialmente la strda. rami palma palasportAl lungomare davanti al palasport diversi rami di palma sono state spezzate e trasportate in strada. Nei pressi dell'Ecocentro un muro di recinzione si è invece abbattuto sul marciapiede mentre in via San Paolo è caduta una ringhiera.pali strda semaforo Sulla strada che porta al semaforo di Capo Sperone sono caduti invece alcuni pali della Telecom. Ad intervenire sono state le squadre del Comune insieme ai vigili urbani, barracelli e protezione civile dell'Assoculcis che hanno risolto le emergenze che per fortuna non hanno causato danni a cose e persone adoperandosi prontamente per porre rimedio ai danni provocati dall’ondata di maltempo.
Intanto è stata prolungata i fino alla mezzanotte di oggi, mercoledì 21 marzo, l'allerta meteo della Protezione civile regionale per rischio idrogeologico che rimane con criticità gialla. Le zone interessate sono l'Iglesiente, il Campidano, Montevecchio-Pischilappiu e Tirso. Unica positiva è che il vento ha lasciato la Sardegna ma su tutta l'isola rimane la pioggia e le basse temperatureo. Il meteo. Gli esperti dell'ufficio meteo dell'Aeronautica di Decimomannu spiegano che sulla Sardegna persiste un minimo depressionario che porterà piogge e temporali. Ieri sono stati registrati nel Campidano 15 millimetri di pioggia, ma nella giornata di oggi pioverà molto di più. In particolare nelle ore centrali di oggi si registreranno precipitazioni consistenti nella zona di Olbia e nel settore sudoccidentale dell'isola che nel corso del pomeriggio si sposteranno nel centrosud. Tra ieri oggi sono previsti in media tra i 10/20 millimetri al metro quadro di pioggia ma in alcune zone potranno raggiungere anche i 40. Le piogge saranno "spalmate" in diverse ore e non dovrebbero creare particolari disagi nentre dai 1.100 metri sono possibili nevicate. Questo quadro climatico porterà ad un abbassamento delle temperature sia minime che massime di due-tre gradi. Ad esempio oggi le minime nel Campidano erano ferme a 7 gradi e arriveranno da domani a 4, mentre le massime resteranno sotto i 10 gradi. Il maltempo accompagnerà, tra schiarite e nuovi temporali, tutta la settimana e per gran parte della prossima.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna