NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Mon, Oct
54 Nuovi articoli

Domusnovas. Soccorso alpino. Sabato due interventi di salvataggio. Uno a Baunei e uno a Domusnovas

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

È stato fondamentale per la tempestività dell’intervento l’utilizzo di SMS LOCATOR, uno strumento di geo localizzazione del Soccorso Alpino che permette di rintracciare le coordinate del telefono dell’infortunato, o di chi gli sta vicino, tramite un semplice sms

Nel pomeriggio di ieri, 9 marzo, il Servizio Regionale del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) è stato impegnato in due interventi, scattati in contemporanea verso le 15:00, uno nel Supramonte di Baunei e l’altro a Domusnovas.

Il primo intervento ha interessato una donna, un medico di 50 anni, caduta durante un’escursione con gli amici a S’Istrada Longa. La donna ha riportato una probabile frattura alla caviglia. I tecnici della Stazione di Nuoro, allertati dal 118, hanno raggiunto l’infortunata circa un’ora più tardi dell’incidente, e dopo averla messa in sicurezza su barella hanno chiesto l’intervento dell’elicottero.
Verso le 17:30 è arrivato l’AB412 dei Vigili del Fuoco e la paziente è stata prontamente trasportata in ospedale.

È stato fondamentale per la tempestività dell’intervento l’utilizzo di SMS LOCATOR, uno strumento di geo localizzazione del Soccorso Alpino che permette di rintracciare le coordinate del telefono dell’infortunato, o di chi gli sta vicino, tramite un semplice sms.

Nel frattempo, nella falesia di China Town a Domusnovas, uno scalatore è caduto da una quindicina di metri, riportando anche lui una sospetta frattura alla caviglia. L’ incidente è avvenuto a causa della perdita di un appiglio durante la scalata di una via. I primi a raggiungere l’infortunato sono stati i tecnici delle Stazioni di Cagliari e Medio Campidano accompagnati da un medico, anch’egli tecnico CNSAS. Il paziente è stato stabilizzato e trasportato sino all’ambulanza su barella portantina.

Entrambi gli interventi sono stati gestiti in tempi brevi anche grazie al fatto che sul territorio erano presenti i turni ESA (Equipe Soccorso Alpino), ossia turni in guardia attiva in cui i tecnici sono pronti a intervenire in qualsiasi momento della giornata, che si svolgono durante i weekend di tutto l’anno e in tutte le giornate festive.

Fonte Servizio Regionale del CNSAS

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità