NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Mon, Aug
28 Nuovi articoli

Domusnovas. Soccorso alpino. Sabato due interventi di salvataggio. Uno a Baunei e uno a Domusnovas

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

È stato fondamentale per la tempestività dell’intervento l’utilizzo di SMS LOCATOR, uno strumento di geo localizzazione del Soccorso Alpino che permette di rintracciare le coordinate del telefono dell’infortunato, o di chi gli sta vicino, tramite un semplice sms

Nel pomeriggio di ieri, 9 marzo, il Servizio Regionale del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) è stato impegnato in due interventi, scattati in contemporanea verso le 15:00, uno nel Supramonte di Baunei e l’altro a Domusnovas.

Il primo intervento ha interessato una donna, un medico di 50 anni, caduta durante un’escursione con gli amici a S’Istrada Longa. La donna ha riportato una probabile frattura alla caviglia. I tecnici della Stazione di Nuoro, allertati dal 118, hanno raggiunto l’infortunata circa un’ora più tardi dell’incidente, e dopo averla messa in sicurezza su barella hanno chiesto l’intervento dell’elicottero.
Verso le 17:30 è arrivato l’AB412 dei Vigili del Fuoco e la paziente è stata prontamente trasportata in ospedale.

È stato fondamentale per la tempestività dell’intervento l’utilizzo di SMS LOCATOR, uno strumento di geo localizzazione del Soccorso Alpino che permette di rintracciare le coordinate del telefono dell’infortunato, o di chi gli sta vicino, tramite un semplice sms.

Nel frattempo, nella falesia di China Town a Domusnovas, uno scalatore è caduto da una quindicina di metri, riportando anche lui una sospetta frattura alla caviglia. L’ incidente è avvenuto a causa della perdita di un appiglio durante la scalata di una via. I primi a raggiungere l’infortunato sono stati i tecnici delle Stazioni di Cagliari e Medio Campidano accompagnati da un medico, anch’egli tecnico CNSAS. Il paziente è stato stabilizzato e trasportato sino all’ambulanza su barella portantina.

Entrambi gli interventi sono stati gestiti in tempi brevi anche grazie al fatto che sul territorio erano presenti i turni ESA (Equipe Soccorso Alpino), ossia turni in guardia attiva in cui i tecnici sono pronti a intervenire in qualsiasi momento della giornata, che si svolgono durante i weekend di tutto l’anno e in tutte le giornate festive.

Fonte Servizio Regionale del CNSAS

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna