NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Tue, Jan
53 Nuovi articoli

Villasimius. Denunciati per interruzione di servizio per disturbo all'autista dell'autobus

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

Ieri alle ore 18:30 circa, a Villasimius in via Roma, all’altezza della fermata dell’autobus, i carabinieri della locale Stazione e di quella di Villaputzu, hanno proceduto al controllo di alcuni giovani verosimilmente in stato di alterazione psicofisica. Si erano talmente impegnati a disturbare il conducente dell’autobus di linea, da impedirgli materialmente di ripartire con la serenità necessaria per poter condurre il mezzo con la necessaria sicurezza. Avevano iniziato litigando fra di loro e sollevando le voci, si erano beccati le giuste proteste del 49enne conducente dell’ARST che, giunto alla prima fermata utile, aveva richiesto il soccorso dei carabinieri al 112. Non poteva giustamente condurre la corriera mentre delle persone potenzialmente pericolose e comunque fastidiose distraevano la sua attenzione dalla guida. I tre disturbatori, tutti con precedenti denunce a carico e esperienza nel mondo degli stupefacenti, sono stati identificati in un 40enne di Muravera, in una 31enne di Meana Sardo e in una 30enne di Quartu. Quest’ultima nel corso del controllo si è sbizzarrita ad insultare in vario modo i militari che non avrebbero, secondo lei, avuto il diritto di controllarla. Perquisita da una carabiniera è stata anche trovata in possesso di tre grammi di marjiuana che ha asserito essere destinata al suo consumo personale, per cui verrà deferita alla Prefettura di Cagliari, in quanto assuntrice dichiarata, naturalmente verrà anche deferita per oltraggio a pubblico ufficiale alla Procura della Repubblica. È poi tornata a casa con un taxi, mentre gli altri due hanno risolto recandosi presso un’abitazione del posto, della quale avevano la disponibilità. Tutti e tre sono stati infine denunciati per interruzione di pubblico servizio. L’autobus è potuto finalmente ripartire nel momento in cui i tre sono stati sottoposti a controllo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna