NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Sat, Feb
36 Nuovi articoli

Sant'Antioco. I pastori bloccano il ponte. Versati sull'asfalto centinaia di litri di latte

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Si estende a macchia d'olio la protesta dei pastori che contestano il prezzo pagato dagli industriali. Questa mattina una trentina di allevatori di Sant'Antioco, Calasetta e San Giovanni Suergiu hanno bloccato il ponte di accesso all'isola riversando sull'asfalto centinaia di litri di latte che hanno imbiancato la carreggiata. Per tutta la mattina la statale 126 è rimasta interdetta sul ponte di accesso all'isola al traffico viario con una coda in entrata in città di almeno un chilometro e  in uscita dalla città di un centinaio di metri mentre i carabinieri vigilavano che la manifestazione di protesta non degerasse.  La  manifestazione di protesta che è finita intorno a mezzogiorno quando il traffico è ritornato normale hanno partecipato numerosi cittadini che hanno solidarizzato con i pastori e le loro rivendicazioni. Intanto i pastori hanno annunciato che non si fermeranno sino a quando non verranno firmati e stabiliti i prezzi giusti del latte.  Una prossima manifestazione unitaria di protesta è stat annunciata già per martedì 12 febbraio alla rotonda di Matzaccara. I pastori di Sant'Antioco hanno  annunciato invece che effettueranno giovedì una manifestazione, alla quale aderiranno anche i Pastori e allevatori dei paesi vicini, in piazza Umberto dove faranno il formaggio che distribuiranno insieme alla ricotta ai cittadini.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna