NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Sun, Aug
34 Nuovi articoli

Carbonia. Pensionato finisce in carcere. I carabinieri lo hanno denunciato per atti persecutori ed evasione.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Un pensionato di Carbonia, A.S., 66 anni, è finito in carcere con l'accusa di atti persecutori ed evasione. L'uomo, dopo i carabinieri della stazione di Carbonia lo avevano denunciato era finito agli arresti domiciliari, Infatti, dopo aver molestato e minacciato l’ex compagna perché non accettava la fine del loro rapporto e quando lei lo ha denunciato lui ha pensato bene di ricominciare con i tormenti. L’uomo, incurante della misura cui era sottoposto, si è recato nuovamente presso l’abitazione della vittima e del suo attuale convivente ed ha tentato di incendiare la loro autovettura parcheggiata nel cortile di casa. Giunti immediatamente  sul posto, i militari derll'arma hanno bloccato l’uomo raccogliendo la testimonianza della donna. Così alla luce dei nuovi e più gravi episodi, la procura della Repubblica di Cagliari ha emesso nei confronti del pensionato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, che è stata  eseguita nei giorni dai carabinieri della stazione di Carbonia.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna