NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Fri, Apr
39 Nuovi articoli

Roma. Poste Vita aderisce ai Principles for Sustainable Insurance dell'Onu

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi


Poste Vita aderisce ai Principles for Sustainable Insurance (PSI), confermando l’impegno del Gruppo Poste Italiane ad applicare i principi promossi dalle Nazioni Unite e a farsene promotrice attraverso i programmi United Nations Global Compact e United Nations Environment Programme Finance Initiative (UNEP FI).

“L’attuazione dei principi rappresenta per Poste Vita un ulteriore passo concreto e tangibile per contribuire alla promozione e innovazione del sistema Paese, garantendone uno sviluppo economico sostenibile - ha dichiarato Matteo Del Fante, Amministratore Delegato di Poste Italiane - In linea con il Piano di Sostenibilità adottato dal Gruppo Poste Italiane, Poste Vita ha sottoscritto i Principles e si appresta ad essere una azienda leader nella diffusione di una cultura sostenibile attraverso un'efficace integrazione dei criteri Environmental, Social e Governance (ESG) nelle politiche assicurative e finanziarie".

I quattro principi stabiliti dal protocollo rientrano nell’ambito di un’iniziativa ad adesione volontaria sostenuta dalle Nazioni Unite con lo scopo di affrontare i rischi e le opportunità connessi a tematiche ambientali, sociali e di governance (ESG) nel settore assicurativo. L’adesione ai PSI impegna formalmente Poste Vita a includere nei processi decisionali le tematiche ambientali, sociali e di governance rilevanti per le attività assicurative. Prevede la collaborazione con i clienti e i partner commerciali per aumentare la consapevolezza delle tematiche ambientali, sociali e di governance, per gestirne i rischi e sviluppare nuove soluzioni. Invita a lavorare insieme ai governi, ai legislatori e agli stakeholder chiave al fine di promuovere un’azione diffusa all’interno della società riguardo a tematiche ambientali, sociali e di governance. Spinge, infine, a dimostrare responsabilità e trasparenza, divulgando regolarmente al pubblico i progressi nell’attuazione di tali Principi.

“Poste Italiane conferma l’impegno di integrare nella strategia di Gruppo le tematiche ESG - ha dichiarato Giuseppe Lasco, Responsabile Corporate Affairs di Poste Italiane – Si tratta di un’ulteriore tappa nel percorso avviato dal Gruppo per garantire la piena attuazione dei principi di integrità e trasparenza che sono alla base di uno sviluppo sostenibile. Questo approccio si traduce in un vantaggio competitivo, nella capacità di creare valore nel lungo periodo e nel miglioramento della percezione della nostra azienda da parte di tutti gli stakeholder”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna