NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Wed, Aug
25 Nuovi articoli

Meteo. Avviso condizioni metereologiche avverse, termometro in rialzo

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

La Protezione Civile della Regione Sardegna ha emesso ieri un avviso di condizioni meteorologiche avverse valido dalle 11 di oggi, venerdì 13 Luglio, sino alle  19 di domani  sabato 14 Luglio. Le temperature massime sulla Sardegna si attesteranno su valori molto elevati in gran parte dell'isola e potranno raggiungere o superare i 40 gradi, specialmente nelle zone interne, sull'Oristanese e su parte del Sulcis. La Protezione Civile invita tutti ad attenersi ad un comportamento consono per questi casi. Ad ogni piccola avvisaglia di incendio chiamare subito il i vigili del fuoco, protezione civile, forestali ed eventuali altri servizi di vigilanza locali. 

L'avviso:

"A partire dalla mattinata di venerdì 13 e fino alla giornata di sabato 14 le temperature massime sulla Sardegna si attesteranno su valori molto elevati su gran parte dell'isola - spiegano gli esperti nel bollettino - Sul settore orientale le temperature assumeranno valori elevati. Le temperature massime potranno raggiungere o superare i 40 gradi, specie nelle zone interne e sull'oristanese e parte del Sulcis".


Anche ieri, come confermato dall'ufficio Meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu, si sono toccati nei settori centro occidentali dell'isola i 40 gradi. "Domani ci sarà un ulteriore aumento delle temperature con in media tra i 34 e i 38 gradi nel centro Sardegna e picchi fino a 42 gradi nel Sulcis - spiegano gli esperti - 40 gradi si potranno raggiungere anche nel medio e alto Campidano, Oristanese area di Ottana e Benetutti. Stesso discorso per la giornata di sabato con temperature in media tra i 32/36 gradi e picchi di 40 gradi nella vallata di Siliqua, nella zona di Tempio e a Ottana. Situazione analoga anche domenica con picchi di 40 gradi nel basso Campidano".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna