NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Sun, Feb
41 Nuovi articoli

Olbia. Ha ripreso l’attività di smistamento e recapito della corrispondenza di Olbia di Poste Italiane

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

Ha ripreso oggi a pieno ritmo l’attività di smistamento e recapito all’interno del Centro di Distribuzione della corrispondenza di Olbia di Poste Italiane, reso inagibile dall’incendio scoppiato nella zona industriale al capannone “Gran Bazar”, domenica 14 gennaio.
Al fianco dei portalettere che svolgono la normale attività di recapito, è al lavoro per tutta la settimana una task force dedicata per procedere velocemente allo smaltimento degli invii postali resi di nuovo disponibili dopo la sanificazione effettuata su ogni tipologia di corrispondenza.
La scorsa settimana la consegna della corrispondenza più urgente è stata garantita grazie al lavoro dei portalettere ospitati all’interno dello stabile di via Acquedotto accanto all’ufficio postale di Olbia Centro. Nonostante le oggettive difficoltà delle operazioni dovute principalmente alla modifica dei processi logistici e agli spazi di lavorazione ridotti, il personale incaricato ha risposto con grande senso di responsabilità garantendo la continuità del servizio.
Durante l’intero periodo di chiusura del Centro tutta la corrispondenza più urgente (invii a firma, raccomandate, assicurate, pacchi) arrivata presso il Centro di Meccanizzazione Postale di Cagliari successivamente all’incendio è stata dunque regolarmente recapitata ai cittadini di Olbia, Golfo Aranci, Loiri Porto San Paolo, Monti, Padru e Telti
Poste Italiane ringrazia il Sindaco di Olbia, per la preziosa collaborazione e il lavoro sinergico svolto, i Sindaci di Golfo Aranci, Loiri Porto San Paolo, Monti, Padru e Telti e tutti i cittadini per la comprensione e disponibilità dimostrate dai numerosi attestati di stima che in questo periodo di emergenza i portalettere hanno ricevuto durante il loro lavoro.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna