NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Tue, Nov
53 Nuovi articoli

Carbonia. Con il festival “SulciScienza” sette giorni di appuntamenti con la cultura scientifica

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

Ha preso il via stamattina il Festival “SulciScienza”, evento organizzato dall’Associazione di Promozione sociale S’Ischiglia - Università Popolare del Sulcis, con il patrocinio e il contributo economico del comune. Un’occasione per conoscere meglio la scienza attraverso conferenze, incontri, laboratori, spettacoli, animazioni e concerti. Dal 13 al 19 novembre saranno sette giorni di appuntamenti con la fisica, la chimica, le scienze naturali, la matematica, l'ambiente, le neuroscienze, l'immunologia, l'architettura, l'arte e la musica, con una ricca varietà di linguaggi e di attività per coinvolgere grandi e piccini, scuole e famiglie, ricercatori e semplici cittadini. Un’iniziativa accolta con favore dal Comune di Carbonia, che «intende proseguire – ha detto l’assessore alla Cultura Sabrina Sabiu – nell’azione di promozione del territorio, favorendo e organizzando attività molteplici in grado di contribuire ad accrescere la nostra coscienza culturale. La cultura può essere un volano per un nuovo modello di sviluppo economico-sociale del nostro territorio». «L’obiettivo di “SulciScienza-Idee per la Cultura, per la Società, per la Scienza” – ha spiegato il presidente di UniSulky Nino Dejosso – è quello di contribuire a costruire una coscienza scientifica collettiva. Una conoscenza condivisa indispensabile a ogni cittadino per essere compartecipe, critico e propositivo, del progresso scientifico e tecnologico. Un progresso che è al contempo patrimonio culturale dell’umanità e terreno privilegiato nella competizione economica contemporanea. Il Festival vuole essere l’occasione per meglio conoscere la scienza e il pubblico verrà incontrato avvicinando la scienza all’interesse delle persone attraverso conferenze, incontri, laboratori, spettacoli, animazioni e concerti». Gli appuntamenti (di seguito all’articolo, il programma completo) si svolgeranno anche a Domusnovas, Santadi, San Giovanni Suergiu, Portoscuso e Villmassargia: «La forza di questo Festival – ha aggiunto Dejosso – vuole essere la forza della nostra città, della sua capacità non solo di fare cultura, ma anche di proporla, di diffonderla in modo innovativo a tipologie sempre più diverse ed estese di pubblico. Il Festival vuole essere il coraggio di credere nella cultura come chiave di sviluppo che possa fungere da volano per un nuovo modello di sviluppo economico e socioculturale della città di Carbonia e di quello del territorio del Basso Sulcis».

Giovanni Di Pasquale

PROGRAMMA

LUNEDÌ 13 NOVEMBRE

9.30

APERTURA DEL FESTIVAL

Ex Officine Meccaniche - Fianco Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

Inizio del Tour di Presentazione del percorso di visita del Festival alla Grande Miniera di Serbariu

Mostra fotografica di Alessandro Spiga

Sala conferenze del Museo dei Paleoambienti Sulcitani

Associazione Ischente

“Plusvapore” - Esposizione artistica, prima Glitch Art Waporwave Exhibit in Sardegna

Progetto “Post Organico: The Day After. L’arte esplora il paesaggio post-industriale”

Sale Piano Terra - Grande Miniera Serbariu

Mostra di foto storiche

“Foto della memoria. La Sardegna al tempo delle miniere, fra innovazione e tradizione, dal Pozzo Baccarini alla tratta Gonnesa-Portovesme, la prima ferrovia al mondo a scarto ridotto”

Atrio Piano Terra - Grande Miniera Serbariu

Monitor con loop dei documentari scientifici del documentarista Davide Mocci

Sala Astarte - Grande Miniera Serbariu

Angolo del libro

Atrio Primo Piano - Grande Miniera Serbariu

AREA RETROGAMING: spazio dedicato alle consolle dagli anni 80

Atrio Primo Piano - Grande Miniera Serbariu

Mostra del pittore René Rijnink > Sale Primo Piano

Mostra del pittore Mario Selloni > Sale Primo Piano

Avvio della settimana dell’Open Day del FabLab del Sulcis

Sala Astarte - Grande Miniera Serbariu

PER TUTTI

10.30-11.30

“Tutto migra. Migrano i continenti, da sempre migrano piante e animali. La storia del genere umano è una storia di migrazioni.”

Conferenza a cura di Egidio Trainito

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

11.30-12.00

“Post Organico”. L’arte esplora il paesaggio post-industriale

Conferenza a cura di Federico Cozzucoli

Sez. Storia Locale

ATTIVITÀ CON LE SCUOLE

14.00-15.00 > SCUOLA PRIMARIA

“Alla scoperta dell’ossidiana. Artigiani del Neolitico”

A cura di Giulia Balzano e Maria Cristina Ciccone

9.00-11.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Il latte e i prodotti funzionali. Scienza e tecnologia incontrano la tradizione”(LEZIONE + LABORATORIO)

A cura di Sofia Cosentino

IIS Beccaria di Villamassargia

9.00-10.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Prospettive di sviluppo delle tecnologie rinnovabili per la produzione di energia elettrica. Opportunità per il sistema industriale nazionale. A cura di Bruno D’Aguanno IIS Beccaria di Santadi

9.30-12.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Geni e Neuroscienze” - Laboratorio di Neurogenomica

A cura di Paolo Follesa e Giacomo Fais (Dipartimento di Scienze della Vita e dell’ambiente)

Gli studenti impareranno a svolgere un protocollo semplificato di estrazione e di esaltazione del DNA I.T.C.G. Angioy a Carbonia, nel Laboratorio di Chimica - (5A Liceo)

11.00-12.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“L’incredibile mondo dei microrganismi”

A cura di Alessandra Pani

In condivisione tra I.T.C.G. Angioy di Carbonia (3A Biotecnologie Sanitarie) e IIS Beccaria di Carbonia [2C] Presso l’Auditorium dell’I.T.C.G. Angioy

12.00-13.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Le cellule staminali, nuova frontiera della ricerca biomedica”

A cura di Valeria Sogos

Quarte A-B-C dello Scientifico Gramsci Amaldi di Carbonia, 5B Liceo Scientifico I.T.C.G. Angioy di Carbonia e 2A IIS Beccaria di Carbonia

Sede di svolgimento: Auditorium I.T.C.G.Angioy

11.00-12.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“La violenza sulle donne. Dallo stalking al gaslighting”

A cura di Angela Quacquero

2S Beccaria di Santadi

LUNEDÍ 13 NOVEMBRE POMERIGGIO

16.30-19.00

Presso Sotacarbo - Grande Miniera di Serbariu

SESSIONE INAUGURALE

Moderatore: Giampaolo Cirronis

1. Interventi istituzionali

2. Presentazione della prima edizione di SulciScienza a cura di Manuel Floris

3. Inaugurazione del Festival con la lettura del brano: “IL VALORE DELLA SCIENZA”, discorso tenuto dal premio Nobel Richard P. Feynman nel 1955, in occasione della consegna del Premio. La lettura verrà proposta dall’attrice Monica Zuncheddu, madrina del Festival.

4. Lectio Magistralis di Pietro Zanarini, Direttore Settore ICT del CRS4: “Il futuro non è più quello di una volta”

5. Lecito magistralis di Micaela Morelli, Prorettore alla Ricerca dell’Università di Cagliari: “Quale ruolo per la Scienza in un mondo che cambia e che è sempre più difficile comprendere”

20.30-22.00

CONCERTO DEL TEATRO LIRICO DI CAGLIARI CON L’ENSEMBLE DI ARCHI “SARDÒ”

Sala Astarte - Grande Miniera di Serbariu

MARTEDÌ 14 NOVEMBRE MATTINA

9.00-12.00

“Un turismo sostenibile per lo sviluppo.”

Moderatore: Elvira Usai, giornalista specializzata in comunicazione aziendale

Partecipano:

Giuseppe Melis, Professore associato di Marketing del Turismo presso l’Università di Cagliari

Alessio Satta, Portavoce della “Consulta dell’Ambiente e del Territorio” e Presidente della Mediterranean Sea and Coast (MEDSEA) Foundation

Gabriella La Manna, Presidente dell’associazione MareTerra Onlus

Giuseppina Angioni, Specialista in Scienze dell’alimentazione e componente della Consulta per l’Ambiente e il Territorio

Piero Giaculli, Poecylia Resort, Carloforte

Marcello Usala e Simone Scalas, della società Mediterras (cicloturismo)

Tomaso e Salvatore Ledda, società Nabui per il progetto Nughedu Welcome (accoglienza diffusa nel Barigadu)

Partecipa l’IIS Beccaria di Carbonia (Classi 3-4-5)

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

ATTIVITÀ CON LE SCUOLE

9.00-10.00 > SCUOLA DELL’INFANZIA

“Letture animate”

A cura di Eva e Arianna Rasano

> SCUOLA PRIMARIA

Laboratorio “Io l’ambiente e gli altri”

A cura di Luca Gasole

Primo turno: dalle 9 alle 10.30

Secondo turno: dalle 10.30 alle 12.00

“Radioattività a merenda”

Laboratorio didattico

a cura di Alessandra Bernardini

Target: scuola primaria 8-10 anni

Primo Turno: dalle 9.30 alle 11.00

Secondo turno: dalle 10.30 alle 12.00

9.30-12.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Geni e Neuroscienze” Laboratorio di Neurogenomica. A cura di Paolo Follesa e Giacomo Fais (Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente)

Gli studenti impareranno a svolgere un protocollo semplificato di estrazione e di esaltazione del DNA. IIS Beccaria di Carbonia (Classe 2B)

9.00-10.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Verso un nuovo orientamento: una sinergia tra scuola e università”

A cura di Ignazio Putzu

Tutte le classi quinte dell’I.T.C.G. Angioy

Presso Auditorium I.T.C.G. Angioy

11.00-12.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Resistenza batterica: dallo studio firmato da un team di ricercatori dell’Università di Cagliari un passo avanti verso i nuovi antibiotici”

A cura di Matteo Ceccarelli

Presso IIS Beccaria Carbonia

11.30-12.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Resistenza batterica: dallo studio firmato da un team di ricercatori dell’Università di Cagliari un passo avanti verso i nuovi antibiotici”

A cura di Matteo Ceccarelli

5C Liceo Scientifico I.T.C.G. Angioy (in classe)

9.30-10.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Nuovi sistemi di monitoraggio della catena del freddo”

A cura di Daniele Chiriu, Pier Carlo Ricci, Carlo Maria Carbonaro del Dipartimento di Fisica dell’Università di Cagliari

2S IIS Beccaria di Villamassargia

MARTEDÌ 14 NOVEMBRE POMERIGGIO

PER TUTTI

16.00-17.00

“La Scienza nei Social Media e i Social Media nella Scienza.”

A cura di Andrea Mameli e Andrea C. Rinaldi

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

19.00-20.00

“Parole e musica per il rispetto della vita e per l’accoglienza”

Concerto Laura Pisano e Sergio Matta

Sala Astarte - Grande Miniera di Serbariu

MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE MATTINA

PER TUTTI

9.00-12.00

“Città e architettura smart e sostenibile”

a cura del DICAAR (Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura)

Con Chiara Garau, Ivan Blečic, Maurizio Memoli, Stefano Asili

Una tavola rotonda coordinata dal professor Antonello Sanna

Moderatore: Adriano Dessì

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

ATTIVITÀ PER LA SCUOLA

9.00-12.00 > SCUOLA PRIMARIA

“La valigia di Messer Galileo”

Laboratorio a cura di “Laboratorio Scienza” di Cagliari

11.30-12.30 > SCUOLA SECONDARIA INFERIORE

“Storia del sale e delle saline della Sardegna.”

Sandro Mezzolani

10.30-11.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Fenici e Cartaginesi nell’area del Golfo di Oristano”

2 Liceo Classico Gramsci e 4 TUR del Beccarla

Responsabile del Liceo Classico Gramsci: Prof. Pisu

A cura di Carla Del Vais

Presso l’Auditorium del Beccaria

9.00-10.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Verso una chimica ecosostenibile”

A cura di Enrico Sanjust

I.T.C.G. Angioy a Carbonia (Terze e Quarte Liceo Scientifico, 3 Biotecnologie Sanitarie) e IIS Beccaria (2A-B-C)

Nell’Auditorium dell’I.T.C.G. Angioy

16.00-17.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Trattamento e sfruttamento delle acque di vegetazione dell’industria olearia”

A cura di Enrico Sanjust

Presso 2S Beccaria di Santadi (Corso serale e produttori di Santadi “Città dell’olio”)

9.00-10.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Vuoi vincere il Nobel? Abituati a pensare in modo non convenzionale”

A cura di Roberta Vanni

Presso 2S Beccaria di Santadi

9.30-10.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Nuovi sistemi di monitoraggio della catena del freddo”

A cura di Daniele Chiriu, Pier Carlo Ricci, Carlo Maria Carbonaro del Dipartimento di Fisica dell’Università di Cagliari

10.00-11.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Le catastrofi dell’immediatezza, i guasti dell’attuale schiacciamento sul presente, con sterilizzazione della memoria e mancanza di ogni autentica visione del futuro”

Silvano Tagliagambe

Quarte Gramsci Amaldi, tre quarte Liceo Angioy

Aula Magna Gramsci Amaldi

11.00-13.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Einstein: 100 anni di relatività e la scoperta delle Onde Gravitazionali”

Luciano Burderi

Quinte Gramsci Amaldi, quinte Angioy

Aula Magna Gramsci Amaldi

MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE POMERIGGIO

PER TUTTI

16.00-17.30

“Presente! Le tre dimensioni del tempo alla luce della ricerca scientifica contemporanea”

Silvano Tagliagambe e Luciano Burderi

Moderatore: Roberto Paracchini

Presso Sotacarbo - Grande Miniera di Serbariu

17.30-19.00 “Il giornalismo oggi”

A cura di Giacomo Mameli

Moderatore: Andrea Corda

Presso Sotacarbo - Grande Miniera di Serbariu

17.00-18.00

“Le imprese spaziali, dall’uomo sulla Luna alle sonde Voyager e Cassini”

A cura di Manuel Floris

Presso Aula Consiliare Di San Giovanni Suergiu

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE MATTINA

9.00-11.00

“Acanta. La Mutua di Auto Gestione sarda, che affianca le imprese della Sardegna per uno sviluppo etico e sostenibile”

Relatore: Fabrizio Palazzari, presidente di Acanta, presenterà il modello di “Acanta” e la sua declinazione in Sardegna

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

ATTIVITÀ PER LE SCUOLE

9.00-12.00 > SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA

“Laboratorio di lettura.” A cura di Vanna Locci

Biblioteca Ragazzi della Città Metropolitana di Cagliari

a. “L’acquario Arcobaleno”

Lettura del libro : “Nel mare profondo”, di Marco Meschini. con illustrazioni di Beatrice Costamagna, Lisciani Editore, 2014, collana i Piegattoli. Fascia d’età 4-6 anni Laboratorio: esperimento basato sulla pressione dell’aria sull’acqua.

b.”Il mostro schiumante”

Lettura del libro: “Il coccodrillo che non amava l’acqua”, di Gemma Merino, Valentina, 2014. Fascia d’età 5-7 anni. Laboratorio: anche in questo caso si avrà bisogno di una piccola bottiglia a cui verrà attaccata la sagoma di un draghetto disegnata su un cartoncino e ritagliata.

Scuola dell’Infanzia - Istituto Comprensivo di Santadi

10.00-11.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Spiegazioni scientifiche e immagini della libertà”

A cura di Pier Luigi Lecis

2S Amaldi, Quarte Classico e Linguistico

Aula Magna Gramsci Amaldi

11.30-12.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Il contributo della Sardegna all’aerospazio”

A cura di Giacomo Cao

IIS Amaldi Terze

Aula Magna Gramsci Amaldi

9.00-10.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“I batteri visti da un fisico”

A cura di Paolo Ruggerone

IIS Amaldi 3A-3C-4A-4B dello Scientifico

Aula Magna Gramsci Amaldi

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE POMERIGGIO

PER TUTTI

16.00-17.00

“Mobilità elettrica e Smart City: Quale Futuro?”

A cura di Mario Porru.

La sua tesi ha ricevuto una menzione speciale nell’ambito del “Best PhD Thesis Award”. Il premio è stato assegnato su segnalazione della sezione italiana della Power & Energy Society (PES) dell’Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE)

Moderatore: Giovanni Runchina

Presso Sotacarbo - Grande Miniera di Serbariu

17.00-17.30

Alessandra Carucci

“L’internazionalizzazione dell’Università e le opportunità di mobilità per gli studenti, oltrechè per i ricercatori”

Moderatore: Giovanni Runchina

Presso Sotacarbo - Grande Miniera di Serbariu

17.30-18.30

“Edifici storici e reti intelligenti”

A cura della Sotacarbo

Relatrice: Ing. Caterina Frau

Presso Sotacarbo - Grande Miniera di Serbariu

14.00-17.00

Corso di aggiornamento dell’Ordine dei Giornalisti della Sardegna. Tema: “I problemi energetici della Sardegna”

Relatori:

Bruno D’Aguanno. Attualmente si occupa di ricerca e sviluppo di nuovi materiali e dispositivi per lo stoccaggio di energia termica

Manuel Floris. Astrofisico, responsabile scientifico del Planetario de l’Unione Sarda e consulente per le energie rinnovabili

Luciano Burderi. Professore associato di astronomia e astrofisica all’Università di Cagliari

Moderatore: Dott.ssa Elvira Usai. Giornalista specializzata in comunicazione aziendale

Aula Consiliare San Giovanni Suergiu

VENERDÌ 17 NOVEMBRE MATTINA

PER TUTTI

10.00-12.00

“L’Angolo degli scrittori” Giacomo Mameli

Presentazione dei libri “Le ragazze “ e “Come figlie”, sul tema delle migrazioni femminili e sulle migrazioni nel mondo

Partecipano le Quinte Classi dell’IIS Gramsci Amaldi di Carbonia

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

9.00-12.00

Corso di introduzione allo Yoga e alla Medicina Ayurvedica

A cura del Maestro Amadio Bianchi

PRENOTAZIONE NECESSARIA

Presso la Comunità di Via Marconi, Carbonia

ATTIVITÀ CON LE SCUOLE

9.00-10.00 > SCUOLA PRIMARIA

“Storia del sale e delle saline della Sardegna”

A cura di Sandro Mezzolani

9.00-12.00 > SCUOLA PRIMARIA

“Regalami una penna e un quaderno”

Proposta didattica per le scuole dell’infanzia e per le scuole primarie

A cura di Maga Gascar (Rita Utzeri)

Spettacolo di giochi di prestigio per un momento di educazione e di sensibilizzazione ai problemi dell’infanzia

10.00-11.00 > SCUOLA SECONDARIA INFERIORE

“Il Mediterraneo. Un mare di plastica”

A cura di Andrea De Lucia

9.00 - 11.00 > SCUOLA SECONDARIA INFERIORE

“Lo Scrigno di Newton”

Laboratorio di fisica e di chimica a cura di “Laboratorio Scienza” di Cagliari

Due turni di un’ora ciascuno

“LO SPETTACOLO DELLA CHIMICA”

Reazioni chimiche e fenomeni fisici dagli effetti sorprendenti per un pubblico non addetto ai lavori, studiate per generare stupore e curiosità e dimostrare che la chimica può essere divertente e coinvolgente

Presso Istituto Comprensivo di Santadi

Primo turno:

9.00 - 9.30

Team di Alessandra Garau del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari

10.00 - 11.00

Team di Giacomo Picci Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari

Secondo turno:

11.00 - 11.30

Team di Alessandra Garau del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari

11.30 - 12.30

Team di Giacomo Picci Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari

SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Numeri dappertutto: la matematica nella società”

A cura di Giuseppe Rodriguez

Seconde del Gramsci Amaldi

9.15-10.15 presso Aula Magna Gramsci Amaldi

Tutte le classi seconde dell’I.T.C.G. Angioy

10.30-11.20 presso Auditorium Angioy

10.30-11.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Aneddotica matematica: verità, miti e leggende sulla... disciplina più antica del mondo” oppure “Come si studia la matematica”

A cura di Antonio Greco

Terze del Gramsci Amaldi

Aula Magna Gramsci Amaldi

11.30-13.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

Corrado Cicalò

“Extreme Energy Events, un progetto per lo studio di raggi cosmici”

Quinte Gramsci Amaldi, Terze I.T.C.G. Angioy

Aula Magna Gramsci Amaldi

VENERDÌ 17 NOVEMBRE POMERIGGIO

PER TUTTI

16.00-17.00

“Donne e uomini di miniera” A cura di Paola Atzeni

Moderatore: Ottavio Olita

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

17.00-18.30 “Riconoscimento, conoscenza e valorizzazione dei Beni Culturali in Sardegna. L’esempio del MudA di Las Plassas e del progetto Torri Multimediali. La torre come interfaccia”

A cura di Giovanni Serreli

Moderatore: Ottavio Olita

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

20.30 - 22.00

CONCERTO “Federico Garcia Lorca. Canciones Populares Españolas”

Soprano: Marina Figus, chitarra: Roberto Bernardini

Sala Astarte - Grande Miniera di Serbariu

SABATO 18 NOVEMBRE MATTINA

PER TUTTI

10.00-11.

30 “Da Edisughero Italian Cork a Edicanapa Edilana Hemp: isolanti termici acustici in sughero e in canapa con prestazioni da record del mondo, ideati e prodotti in Sardegna con industria a km corto. La biotecnologia Edilana si racconta”

A cura di Ing. Giampietro Tronci, Ing. Marco Cau - Daniela Ducato, Filiere EDIZERO Architecture for Peace.

ATTIVITÀ PER LE SCUOLE

9.00-12.00 > SCUOLA PRIMARIA

Laboratorio ludico-divulgativo “Seconda Stella a destra”, della serie “Astrokids: la scienza è un gioco” (un format dell’INAF - Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’OAC - Osservatorio Astronomico di Cagliari)

A cura di Silvia Casu

Target: scuola primaria, 3-4-5

Descrizione: Come orientarsi quando non abbiamo una cartina o un navigatore satellitare? E come si muovevano gli antichi? Un laboratorio ludico alla scoperta dell’orientamento in cielo e al riconoscimento delle costellazioni

9.00-12.00 > SCUOLA PRIMARIA

Laboratorio ludico-divulgativo “Costruiamo SRT”

A cura di Paolo Soletta (OAC- Osservatorio Astronomico di Cagliari) Target: scuola primaria, 3-4-Descrizione: chi vede ricorda, ma chi fa impara. E quale modo migliore per capire come funziona un radiotelescopio che costruirne uno? Armati solo di forbici, costruiremo un piccolo modellino del Sardinia Radio Telescope (SRT), scoprendo cosa è e a cosa serve

11.00-12.00 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“La ricerca e la comunicazione tra verità e bugie”. A cura di Roberto Crnjar

Laboratorio interattivo “SUPER SMARTPHONE - IL TELEFONINO COME STRUMENTO PER MISURARE IL MONDO”

A cura di Alessandro Riggio e Michele Saba

Primo turno:

9.00-10.00

IA Biotecnologie Sanitarie

AuditoriumI I.T.C.G. Angioy

Secondo turno:

10.30-11.30

Aula Magna Gramsci Amaldi

11.30-12.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“SRT: uno strumento d’avanguardia in Sardegna”

A cura di Sabrina Milia (INAF-OAC (Istituto Nazionale di Astrofisica e Osservatorio Astronomico di Cagliari) Descrizione: che cos’è la radio astronomia e come funziona? A che servono i radio telescopi e, soprattutto, cosa è il Sardinia Radio Telescope? Una chiacchierata per scoprire le caratteristiche della più grande antenna italiana e il suo ruolo nel panorama internazionale

2A-3A-3C-4B Scientifico Amaldi

9.30-10.30 > SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

“Resistenza batterica: dallo studio firmato da un team di ricercatori dell’Università di Cagliari un passo avanti verso i nuovi antibiotici”

A cura di Matteo Ceccarelli

SABATO 18 NOVEMBRE POMERIGGIO

PER TUTTI

16.30-17.30 “Ultimi, recenti sviluppi del Progetto ARIA”

A cura di Alberto Devoto

Moderatore: Sandro Mantega

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

17.30-19.00

“La promozione del benessere e dell’invecchiamento sano ed attivo”

A cura di Donatella Petretto e Roberto Pili

Moderatore: Sandro Mantega

Sezione Storia Locale - Grande Miniera Serbariu

20.30

CONCERTO VOCALE - STRUMENTALE “INCANTI IN MUSICA”

Percorsi sonori fra celebri melodie Tenuto dal Gruppo Cameristico Vocale - Strumentale “Ensemble Porrino” di Elmas

Sala Astarte - Grande Miniera di Serbariu

DOMENICA 19 NOVEMBRE MATTINA

PER TUTTI

9.00: inizio dei collegamenti con Radio Carbonia International, in diretta telefonica dal Festival della Scienza

9.00-12.00: escursione al villaggio minerario di Seddas Moddizzis, ai ruderi del villaggio minerario di Terras Collu, alla duna fossile di Funtana Movimenta

A cura di G.L. Pillola

DOMENICA 19 NOVEMBRE POMERIGGIO

PER TUTTI

15.00-16.30

Visita guidata al Museo dei Paleoambienti Sulcitani. A cura di G.L. Pillola

CHIUSURA DEL FESTIVAL

Presso il Circolo dei Soci EuralCoop

17.00

Considerazioni finali e saluti istituzionali

17.30-19.00

Presentazione del libro di Claudio Orazi (Sovrintendente del Teatro Lirico di Cagliari) “Lo sguardo riflesso. Nuovi segni per il teatro d’opera all’aperto”

Moderatore: il giornalista Fabio Marcello

20.30-22.00

Concerto del Teatro Lirico di Cagliari

Ottetto Vocale diretto dal maestro Gaetano Mastroiaco

Presentazione del giornalista Fabio Marcello

Sala Astarte - Grande Miniera di Serbariu

PROGRAMMA DOMUSNOVAS

LUNEDÌ 13 - MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE

12.00-15.00

SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

Biodanza

A cura di Angelica Scotti Direttrice della scuola di Biodanza della Sardegna

14.30-16.30

SCUOLA PRIMARIA

Laboratorio “Artigiani del Neolitico” Alla scoperta dell’ossidiana A cura di M. Cristina Ciccone e di Giulia Balzano

Responsabili dei Servizi didattici del Museo dell’Ossidiana di Pau

MARTEDÌ 14 NOVEMBRE

9.00-12.00

SCUOLA PRIMARIA

Laboratorio “Io, l’ambiente e gli altri” A cura di Luca Gasole dell’Associazione Punti di Vista

9.00-12.00

SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

Laboratorio “Letture Animate”

A cura di Eva Rasano e di Arianna Rasano dell’Associazione Bel è Zebú

9.30-13.00

SCUOLA PRIMARIA

Laboratorio “Radioattività a Merenda”

A cura di Alessandra Bernardini

9.00-12.00

SCUOLA SECONDARIA

Laboratorio del fuoco “Mefitu”

Con la collaborazione della Fundación de Ecología del Fuego y Gestión de Incendios Pau Costa Alcubierre

A cura di Giuseppe Delogu

17.00

SCUOLA SECONDARIA

“Crisi del paesaggio, agricoltura e ritorni alla terra”

Conferenza a cura di F. Parascandolo

Presso la sala consiliare del Comune di Domusnovas

MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE

9.30-13.00

SCUOLA PRIMARIA

Laboratorio “Fantachimica”

A cura di Alessia Zurru di Laboratorio Scienza di Cagliari

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE

18.00 “Parole e musica per il rispetto della vita e per l’accoglienza” Concerto di Laura Pisano (voce e chitarra] e Sergio Matta (chitarra)

Presso il Teatro Civico di Musica

VENERDÌ 17 NOVEMBRE

15.00 - 16.30

Laboratorio “Un mare di plastica”

A cura del biologo marino del CNR Andrea de Lucia

SABATO 18 NOVEMBRE

18.00 “L’etnomusicologia come studio scientifico del fare musica” Conferenza/concerto del prof.Ignazio Macchiarella

Con la partecipazione del Cuncordu “Sas Enas” di Bortigali

Presso il Teatro Civico di Musica

PROGRAMMA SANTADI

LUNEDÌ 13 NOVEMBRE

9.00-11.00/11.00-12.00

“La violenza sulle donne. Dallo stalking al gaslighting”

A cura di Angela Quaquero

Presso IIS BECCARIA

9.30-10.30

“Prospettive di sviluppo delle tecnologie rinnovabili per la produzione di energia elettrica. Opportunità per il sistema industriale nazionale.”

A cura di Bruno D’Aguanno

Presso IIS BECCARIA

MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE

9.00-10.00

“Vuoi vincere il Nobel? abituati a pensare in modo non convenzionale”

A cura di Roberta Vanni

Presso IIS BECCARIA

16.30-18.00

“Smaltimento delle acque di lavorazione delle industrie olearie”

Presso IIS BECCARIA

9.00-11.00

“Alla scoperta dell’ossidiana. Artigiani del Neolitico”

A cura di Giulia Balzano e Maria Cristina Ciccone

CLASSI 3A -3B Scuola Primaria

9.00-12.00 “Regalami una penna e un quaderno”

Proposta didattica per le scuole dell’infanzia e per le scuole primarie

A cura di Maga Gascar (Rita Utzeri)

Spettacolo di giochi di prestigio per un momento di educazione e di sensibilizzazione ai problemi dell’infanzia

TUTTE LE CLASSI Scuola Primaria

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE

9.00-12.00

SCUOLA DELL’INFANZIA

“Laboratorio di lettura.”

A cura di Vanna Locci

Biblioteca Ragazzi della Città Metropolitana di Cagliari.

a. “L’acquario Arcobaleno”

Lettura del libro: “Nel mare profondo”, di Marco Moschini con illustrazioni di Beatrice Costamagna, Lisciani Editore, 2014, collana i Piegattoli. Fascia d’età: 4-6 anni Laboratorio: esperimento basato sulla pressione dell’aria sull’acqua

b.”Il mostro schiumante”

Lettura del libro: “Il coccodrillo che non amava l’acqua”, di Gemma Merino, Valentina, 2014. Fascia d’età: 5-7 anni Laboratorio: anche in questo caso si avrà bisogno di una piccola bottiglia a cui verrà attaccata la sagoma di un draghetto disegnata su un cartoncino e ritagliata.

Istituto Comprensivo di Santadi

SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA

“Laboratorio di lettura.”

A cura di Vanna Locci

Biblioteca Ragazzi della Città Metropolitana di Cagliari.

a. “L’acquario Arcobaleno”

SCUOLA INFANZIA TERRESOLI

Lettura del libro: “Nel mare profondo”, di Marco Moschini con illustrazioni di Beatrice Costamagna, Lisciani Editore, 2014, collana i Piegattoli. Fascia d’età: 4-6 anni. Laboratorio: esperimento basato sulla pressione dell’aria sull’acqua

b. “Il mostro schiumante”

SCUOLA PRIMARIA SANTADI CLASSE 1A /1B

Lettura del libro : “Il coccodrillo che non amava l’acqua”, di Gemma Merino, Valentina, 2014. Fascia d’età: 5-7 anni. Laboratorio: anche in questo caso si avrà bisogno di una piccola bottiglia a cui verrà attaccata la sagoma di un draghetto disegnata su un cartoncino e ritagliata

9.00-12.00

A disposizione una piccola mostra di libri scientifici da ritirare a Cagliari e da restituire a Cagliari

VENERDÌ 17 NOVEMBRE

9.00-10.00

Storia del sale e delle saline della Sardegna

SCUOLA PRIMARIA SANTADI, CLASSE 2A

A cura di Sandro Mezzolani

10.00-11.00

SCUOLA SECONDARIA INFERIORE

“Il Mediterraneo. Un mare di plastica”

A cura di Andrea De Lucia, biologo marino del CNR di Oristano.

“LO SPETTACOLO DELLA CHIMICA”

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SANTADI

Reazioni chimiche e fenomeni fisici dagli effetti sorprendenti per un pubblico non addetto ai lavori, studiate per generare stupore e curiosità e dimostrare che la chimica può essere divertente e coinvolgente. Primo turno

Ore 9.00 - 9.30/11.00 - 11.30

Team di Alessandra Garau del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari

Ore 10.00 - 11.00/11.30 - 12.30

Team di Giacomo Picci del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari

SABATO 18 NOVEMBRE

9.00-12.00

SCUOLA PRIMARIA SANTADI, CLASSI 4A - 4B

Laboratorio ludico-divulgativo “Seconda Stella a destra”, della serie “Astrokids: la scienza è un gioco” (un format dell’INAF-Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’OAC Osservatorio Astronomico di Cagliari)

A cura di Silvia Casu

Target: scuola primaria, 3-4-5

Descrizione: come orientarsi quando non abbiamo una cartina o un navigatore satellitare? E come si muovevano gli antichi? Un laboratorio ludico alla scoperta dell’orientamento in cielo e al riconoscimento delle costellazioni

SCUOLA PRIMARIA SANTADI - CLASSI 5A -5B

Laboratorio ludico-divulgativo “Costruiamo SRT”

A cura di Paolo Soletta (OAC- Osservatorio Astronomico di Cagliari) Target: scuola primaria, 3-4-5. Descrizione: chi vede ricorda, ma chi fa impara. E quale modo migliore per capire come funziona un radiotelescopio che costruirne uno? Armati solo di forbici, costruiremo un piccolo modellino del Sardinia Radio Telescope (SRT), scoprendo cosa è e a cosa serve.

9.30-10.30

“Resistenza batterica: dallo studio firmato da un team di ricercatori dell’Università di Cagliari un passo avanti verso i nuovi antibiotici”

A cura di Matteo Ceccarelli

Presso IIS BECCARIA

11.00-12.00

“La ricerca e la comunicazione tra verità e bugie”

A cura di Roberto Crnjar

Presso IIS BECCARIA

PROGRAMMA SAN GIOVANNI SUERGIU

MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE

17.00-18.00

“Le imprese spaziali, dall’uomo sulla Luna alle sonde Voyager e Cassini”

A cura di Manuel Floris

Presso Aula Consiliare

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE

14.00-17.00

Corso di aggiornamento dell’Ordine dei Giornalisti della Sardegna

Tema: “I problemi energetici della Sardegna”

Moderatore: Dott.ssa Elvira Usai, giornalista specializzata in comunicazione aziendale

Relatori:

Bruno D’Aguanno. Attualmente si occupa di ricerca e sviluppo di nuovi materiali e dispositivi per lo stoccaggio di energia termica

Manuel Floris. Astrofisico, responsabile scientifico del Planetario de l’Unione Sarda e consulente per le energie rinnovabili

Luciano Burderi. Professore associato di astronomia e astrofisica all’Università di Cagliari

Presso Aula Consiliare

PROGRAMMA PORTOSCUSO

MERCOLEDÌ 15 NOVEMBRE

11.30-12.30

“Storia del sale e delle saline della Sardegna”

A cura di Sandro Mezzolani

Istituto Comprensivo “Angius” di Portoscuso (1B e 2B)

PROGRAMMA VILLAMASSARGIA

LUNEDÌ 13 NOVEMBRE

9.00-11.00

“Il latte e i prodotti funzionali. Scienza e tecnologia incontrano la tradizione” (LEZIONE + LABORATORIO)

A cura di Sofia Cosentino

IIS BECCARIA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna