NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Tue, Nov
53 Nuovi articoli

Cagliari. La giornata mondiale del diabete parte dal capoluogo

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

L’Adig Sarda ( Associazione per il Diabete Infantile Giovanile e dell’Adulto ) ha organizzato un Convegno: Il Volontariato e la Legge 115 -16 marzo 1987. La Comunità Scientifica e la Diabetologia in Sardegna, 11 novembre 2017 presso il THOTEL in Via dei Giudicati 66 a Cagliari. Ore 9,30 Apertura dei lavori. Moderatore Stefano Garau

Storia dell’ Associazione in Sardegna
Sergio Carta - Antonio Cabras

Storia del diabete e della diabetologia in Sardegna. Dott. Stanislao Lostia Diabetololo, Dott. Efisio Angius Pediatra diabetologo
Dott. Carlo Ripoli, Dott.ssa Margherita Chessa, Storia degli aspetti giuridici del diabete in Sardegna
Prof. Gianni Loy
L’Associazione per il Diabete Infantile Giovanile Sarda con la presente segnala che a fronte di una crescita in Sardegna di oltre il 50% dei diabetici negli ultimi 10 anni, non c’è una risposta alle richieste di assistenza socio sanitaria. Le conseguenze a medio e lungo termine sono preoccupanti per l’aumento del carico sociale dovuto alla malattia diabetica e alle sue complicanze (cardiopatia ischemica, cecità, insufficienza renale, amputazioni degli arti inferiori). Se ne parlerà l’11 novembre 2017 nella Giornata Mondiale del Diabete presso il T.Hotel in via Dei Giudicati 66 a Cagliari.
Prevenzione, diagnosi precoce, accesso tempestivo all’innovazione terapeutica tecnologica saranno gli argomenti e le tematiche che si affronteranno con l’obiettivo di dare risposte concrete ai pazienti diabetici per far fronte alle criticità persistenti, che rappresentano una reale emergenza di sanità pubblica nella nostra Regione.
Ricordiamo che la malattia colpisce in Sardegna 180 bambini ogni anno nella fascia di età 0/14. Nella nostra Regione si contano 70mila diabetici e altrettanti non sanno di esserlo, in Italia rappresentano più di 3 milioni di persone. Nell’arco di poco più di 10 anni, dal 2001 al 2016, la prevalenza del diabete è passata dal 3,9% al 5,3%, vale a dire 1 milione di malati in più.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna