NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Tue, Nov
53 Nuovi articoli

Santadi. Una domenica a passeggio tra gli oliveti in una iniziativa nazionale. Nel Sulcis Giba e Santadi

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

Dieci Comuni della Sardegna saranno protagonisti domenica 29 ottobre della 'Camminata tra gli olivi'. I Comuni coinvolti sono Giba e Santadi per il territorio del Sulcis, Escolca per la provincia di Cagliari; Ittiri, Uri e Usini per quella di Sassari; Berchidda per Olbia-Tempio; Bosa, Riola Sardo, Seneghe per Oristano; La cultura millenaria, i paesaggi e profumi mediterranei legati alla coltivazione dell'olivo e alla produzione dell'olio. Passeggiate a contatto con la tradizione agricola tra oliveti privati e caratteristici. La prima giornata nazionale promossa dall'associazione Città dell'olio e che gode dell'alto Patrocinio della Ue si svolge in contemporanea in 120 città italiane e in 18 regioni. "Lo sviluppo di un turismo sostenibile è una delle carte vincenti per il futuro dei tanti territori ambasciatori di questa millenaria cultura", sottolinea Enrico Lupi, presidente dell'Associazione nazionale Città dell'Olio. Impegnata nella tutela del territorio olivicolo e delle produzioni di qualità, da tempo l'associazione si batte per la valorizzazione dei paesaggi olivicoli e per l'inserimento di aree territoriali olivicole delle Città dell'Olio nel Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici del Ministero delle Politiche Agricole.  ulivetoIn programma itinerari fra queste piante secolari, boschi di lecci, sughere e ginepri, monumentali rocce granitiche, ma anche tra i gioielli architettonici e archeologici, chiese, dolmen, menhir, nuraghi. Sono previsti golosi assaggi di olio con il pane o bruschette e prodotti tipici a fine passeggiata da gustare in frantoi, aziende olivicole o palazzi storici.

Nelle varie tappe saranno anche illustrate le tecniche di trasformazione e lavorazione delle olive.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna